Condividi

De Benedetti in Borsa: soffre Cir su debito Sorgenia, crolla Sogefi (utili giù e niente dividendo)

Risultati deludenti per Sogefi, controllata del gruppo Cir di De Benedetti, che stamattina all’apertura di Borsa perde già oltre il 5% a 3,98 euro – In sordina anche il titolo Cir sul caso Sorgenia.

De Benedetti in Borsa: soffre Cir su debito Sorgenia, crolla Sogefi (utili giù e niente dividendo)

Apre in sordina il titolo Cir a Piazza Affari, dove alle 9,14 perde quasi lo 0,2% a 1,127 euro. Tiene sempre banco il tema della ristrutturazione del debito di Sorgenia: varie le ipotesi allo studio con le banche, tra cui la trasformazione di 500 milioni di euro di debito in equity.

Ma soprattutto nel tardo pomeriggio di ieri sono stati resi noti i deludenti risultati di Sogefi, controllata del gruppo di De Benedetti, che infatti stamattina all’apertura di Borsa perde già oltre il 5% a 3,98 euro. Gli utili sono stati pari a 21,1 milioni di euro, in calo rispetto al 2012 (28,2 milioni di euro) e al di sotto del consenso fissato a 25 milioni di euro. I ricavi consolidati si sono attestati invece a 1.335 milioni, in lieve crescita rispetto ai 1.319,2 milioni del 2012 e leggermente al di sopra del consenso (1.334 milioni di euro). Il Cda non ha previsto dividenti per quest’anno.



Leggi tutti i risultati di Sogefi

Commenta