Condividi

Christie’s Hong Kong: 80 Capolavori da “Van Gogh ad oltre”

Questo evento di Christie’s sarà in mostra presso l’Hong Kong Convention Center dal 23 al 26 novembre 2018, incluse opere di Monet, Sisley, Renoir, Picasso, Van Dongen, Richter, Saville e, naturalmente, van Gogh.

Christie’s Hong Kong: 80 Capolavori da “Van Gogh ad oltre”

Terza edizione di The Loaded Brush, un’esposizione curata di capolavori provenienti da collezioni private, che celebra l’influenza di Vincent van Gogh su molti artisti nel corso dell’ultimo secolo.

Concentrandosi su temi come il concetto di lavoro quotidiano, la prima Parigi modernista e il controllo del pennello nella pittura contemporanea, ogni pezzo è un superbo esempio delle possibilità creative quando un artista è armato di un “pennello carico”.



Jussi Pylkkänen, Global President, commenta: “Il lavoro di Vincent van Gogh, il grande genio della pittura e del primo modernismo della fine del XIX secolo, ha avuto una profonda influenza su molti artisti nel corso degli anni. Siamo lieti di poter riunire opere influenzate da questo maestro pittore, in particolare in Asia, dove vi è un continuo interesse per i capolavori di questo calibro. La mostra Loaded Brush offre un’opportunità senza precedenti di vedere opere d’arte che sono state viste raramente in pubblico “.

Questa mostra curata comprende circa 80 opere, con circa 40 opere in vendita, di molti dei più celebri artisti della storia dell’arte occidentale che provengono da grandi collezioni private di tutto il mondo.

Lo scopo dell’esposizione rivela la serie di opere di artisti che hanno ispirato Vincent van Gogh nella sua carriera artistica, nonché la processione di grandi artisti che hanno seguito il suo ruolo creativo dopo la sua prematura scomparsa nel 1890. Principali impressionisti tra cui Alfred Sisley, Camille Pissarro , Pierre-Auguste Renoir e Paul Gauguin, che spesso hanno lavorato en plein air con un romanzo di spontaneità e rapidità, esemplificano lo sviluppo stilistico che van Gogh ha subito all’inizio della sua carriera. Impiegando una varietà di diversi effetti materici e cromatici, Vaches s’abreuvant dans l’étang de Montfoucault, automne di Camille Pissarro (illustrato sopra) riflette la crescente importanza dell’esecuzione nelle composizioni di Pissarro nel 1870, quando iniziò a comunicare la sua visione con pennellate sempre più audaci e una tavolozza di colori straordinariamente vivida.

Gustave Caillebotte, Chemin montant, 1881

A Parigi, il lavoro di van Gogh cambiò radicalmente quando scoprì un mondo di splendori metropolitani pieni di rumore, colore, dibattito artistico e pittura d’avanguardia. Qui van Gogh sperimentò tecniche impressioniste, giocherellò con il puntinismo e alla fine stabilì il proprio linguaggio pittorico di Arles che sarebbe diventato così riconoscibile all’interno della sua opera. Allo stesso tempo, Pablo Picasso stava sperimentando le tecniche dei pittori impressionisti e Toulouse Lautrec, ma fu per l’influenza di van Gogh che fu veramente disegnato, visto chiaramente in esempi come Les courses à Auteuil (illustrato sopra) e Sur l’impériale traversant la Senna. Mentre gli esperimenti di Picasso in questo stile furono brevi e rapidamente assimilati, gli artisti di Fauve che lavorano a Parigi continuerebbero gli esperimenti di van Gogh con colori esplosivi e pennellate spesse e impastate, viste attraverso le opere di Vlaminck, Derain e van Dongen.

Altri superbi esempi di Jenny Saville, Zao Wou-Ki, Lucio Fontana e Leon Kossoff mostrano la gamma di opere d’arte rappresentate, comprendente i settori Impressionismo e Arte Moderna, Arte asiatica contemporanea e Post-Guerra e Arte contemporanea. A complemento della serie di aste di Christie’s Hong Kong, che si svolge dal 24 al 28 novembre, The Loaded Brush offre l’opportunità di vedere opere principalmente vendute nelle sale di Christie a New York o Londra. Molte delle opere sono in vendita, con diversi pezzi in prestito dai grandi collezionisti per completare la cura di questo affascinante spettacolo.

Commenta