Condividi

Banca IMI: nuovi certificati Double Bonus

Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca IMI, grazie a 8 nuovi Double Bonus Certificate quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire da oggi 14 Novembre 2017.

Banca IMI: nuovi certificati Double Bonus

Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca IMI, grazie a 8 nuovi Double Bonus Certificate quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire da oggi 14 Novembre 2017. I certificati offrono all’investitore la possibilita` di ottenere un premio che va dal 6,20% al 9% a dicembre 2017 anche in caso di ribassi dell’attivita` sottostante (entro il Livello Barriera) e un ulteriore premio a scadenza in caso di stabilita` o rialzi dell’attivita` sottostante.

IL FUNZIONAMENTO
I nuovi Double Bonus Certificate di Banca IMI sono Certificati d’Investimento a Capitale Condizionatamente Protetto che hanno la peculiarita` di corrispondere all’investitore un bonus nel primo mese di vita del certificato qualora il valore dell’attivita` sottostante sia pari o superiore al livello barriera e alla scadenza un ulteriore bonus qualora il valore del sottostante si trovi al di sopra del valore di strike iniziale. Alla scadenza, anche in caso di ribassi dell’attivita` sottostante (entro il Livello Barriera) viene rimborsato il Prezzo di Emissione del Certificate.

In particolare, tutti i certificati Double Bonus quotati il 14 Novembre hanno le seguenti caratteristiche: prezzo di emissione pari a 100 Euro, durata di 24 mesi e barriera osservata unicamente alla scadenza; prevedono il pagamento di 1 bonus a Dicembre 2017 qualora l’attivita` sottostante sia pari o superiore al livello barriera. Alla data di scadenza si possono verificare 3 scenari:

1)  Il valore sottostante e` pari o superiore allo strike iniziale: il certificato paga il prezzo di emissione maggiorato di un ulteriore bonus
2)  Il valore sottostante si trova tra lo strike iniziale e il livello barriera: il certificato non paga il bonus ma rimborsa il prezzo di emissione del certificato pari a Euro 100
3)  Il valore del sottostante si trova al di sotto del livello barriera: il certificato rimborsera` un importo commisurato a quella che si sarebbe ottenuto investendo direttamente nell’azione sottostante, con conseguente perdita sul capitale investito.
A titolo di esempio, vediamo in dettaglio il funzionamento del Double Bonus su Fiat Chrysler Automobiles (ISIN IT0005311995). L’investitore avra` la possibilita` di acquistare questo strumento direttamente sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire dal 14 Novembre 2017 attraverso il proprio intermediario finanziario di fiducia, phone banking o internet banking. Il certificato paghera` il bonus nel mese di Dicembre 2017 pari a Euro 8,10 qualora il valore di Fiat Chrysler Automobiles sia pari o superiore al livello barriera, pari a 10,3600.

Nel giorno di scadenza del certificato (11 Novembre 2019) l’investitore percepira` un ulteriore importo bonus di Euro 8,10 in aggiunta al prezzo di emissione del certificato (pari a Euro 100) qualora il valore dell’azione di Fiat Chrysler Automobiles dovesse essere pari o superiore al valore di riferimento Iniziale (pari a 14,8000); nel caso in cui il valore di Fiat Chrysler Automobiles dovesse essere compreso tra il livello barriera (pari a 10,3600) e il valore di riferimento iniziale, l’investitore percepira` il valore nominale del certificato pari a Euro 100. Infine, se il sottostante dovesse avere un valore inferiore al livello barriera, l’investitore registrera` una perdita commisurata a quella che avrebbe ottenuto investendo direttamente nell’azione sottostante.

Commenta