Condividi

Banca Ifis e i blogger: nasce il banktelling

811 post, 92 account coinvolti, 113.917 persone raggiunte, 1.225.447 visualizzazioni – Questi i numeri, ancora in aumento, registrati dall’hashtag #30IFIStour, il blogtour organizzato dalla banca veneta per celebrare i suoi 30 anni di storia – Venerdì scorso l’incontro con 10 blogger in un viaggio-evento in treno fra Venezia e Roma.

Banca Ifis e i blogger: nasce il banktelling

Ma cosa vuol dire #30IFIStour? Innanzitutto “Buon trentesimo anniversario” e poi “condivisione” di un compleanno ancora giovane, ma carico di storia. Anzi, di storytelling, attività che Banca IFIS ha sviluppato a partire dalle imprese, alle quali si sono aggiunti poi i clienti dei prodotti retail rendimax e contomax e le famiglie.

Banca IFIS ha deciso di celebrare quest’evoluzione con una festa particolare: un viaggio in treno, da Venezia a Roma, che toccasse alcuni dei luoghi simbolo dell’istituto. Venezia, perché a Mestre ha sede la direzione generale del Gruppo; Bologna, sede della divisione Fast Finance dedicata ai crediti fiscali; Firenze, casa dell’Area Non Performing Loans; e infine Roma, destinazione del blogtour e una delle 29 sedi di Credi Impresa Futuro, marchio commerciale rivolto alle imprese.



Invitati speciali dieci blogger protagonisti della rete chiamati a condividere con Giovanni Bossi e Alberto Staccione – rispettivamente amministratore delegato e direttore generale di Banca IFIS – due giornate focalizzate sull’uso dei social network e degli strumenti digitali per “fare banca”. Di seguito i nomi dei blogger che hanno partecipato: Francesco Russo, Enrico Bisetto, Damiano Bordignon, Rosa Giuffrè, Erika De Bortoli, Francesco Favaro, Barbara Bonaventura, Futura Pagano, Siro Descrovi, Giorgio Soffiato.

“Discutere assieme a persone competenti e con una conoscenza digitale così profonda – commenta l’ad Giovanni Bossi – ci ha messo davanti alla nostra esperienza: ci siamo guardati allo specchio dopo esserci guardati alle spalle, alla nostra storia, e possiamo dire di aver intrapreso la direzione giusta. Certo, il lavoro che ci aspetta è tanto e non privo di ostacoli. Ma abbiamo volontà e visione”.

Venerdì 25 ottobre il viaggio in treno è stata l’occasione per le presentazioni tra blogger e banca in un clima informale e amichevole mentre sabato mattina è stata l’occasione per un workshop sul tema social banking e sull’esperienza digitale di Banca IFIS. I blogger si sono confrontati con la strategia che Banca IFIS ha adottato sui social e ne hanno evidenziato utilità e risultati in una discussione aperta. Numerose le domande e i tweets fatti dai protagonisti, che hanno fatto balzare l’hashtag #30IFIStour al quinto posto delle tendenze Twitter in Italia, posizione mantenuta per tre ore.

Questi gli argomenti che hanno suscitato maggior interesse:

– Customer care sui social: l’assistenza ai clienti e la risposta immediata dell’azienda su Facebook e Twitter;
– Digitalizzazione in Banca: l’esperienza di Banca IFIS e perché digitalizzare non è una possibilità ma un dovere;
– Comunicazione interna: perché è importante comunicare internamente all’azienda attraverso i social. La gestione e i contenuti degli account Twitter pubblico/privato del top management.

“Questo compleanno condiviso con chi la rete la vive tutti i giorni – ha detto Alberto Staccione, direttore generale di Banca IFIS – aggiunge valore e utilità a ciò che facciamo all’interno dell’azienda. Ho visto la nascita di questa banca e la sua evoluzione, e celebrare un trentennio di storia con un occhio al futuro è il giusto modo di percorrere la nostra storia”.

È possibile leggere tutti i tweets e visualizzare le foto su Twitter con l’hashtag #30IFIStour oppure nel profilo Banca IFIS su Storify: http://storify.com/BancaIFIS/30ifistour

Commenta