Condividi

Balzo di Abertis, utile +17%

Balzo di Abertis, utile +17%

Il gruppo Abertis, l’operatore autostradale sul quale Atlantia ha lanciato un’offerta pubblica d’acquisto, ha annunciato un balzo dell’utile core del 17% nel primo semestre 2017, con un margine operativo lordo di 1,76 miliardi. Il gruppo è al centro della battaglia tra Atlantia e la spagnola Acs, entrambe interessate all’acquisizione.

I ricavi sono saliti a 2,7 miliardi di euro, in aumento del 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Atlantia ha presentato un’offerta pubblica d’acquisto per Abertis da oltre 16,3 miliardi di euro, che creerebbe il più grande operatore autostradale al mondo, con oltre 13.000 chilometri in Francia, Spagna, Italia e America Latina.

Criteria, principale azionista di riferimento di Abertis, con una quota del 22,3%, deve ancora dire se accetta o meno l’offerta, vista con qualche perplessità dalle autorità spagnole.

Nel frattempo Acs, società attiva nella costruzione di grandi infrastrutture, ha fatto sapere di avere allo studio una controfferta per Abertis, sebbene fonti vicine alla situazione hanno avvertito come una eventuale mossa non sia imminente.

Commenta