Azioni Alphabet, quotazioni del titolo GOOGL in Borsa

Tutto quello che c’è da sapere per rimanere aggiornati sul mercato finanziario. Informazioni, andamento e grafico in tempo reale sulle quotazioni in borsa dei maggiori titoli sui listini mondiali.

Google
URL del motore di ricerca Google

Codice ISIN: US02079K3059
Settore: Servizi tecnologici
Industria: Servizi/software internet


Le azioni di Alphabet sono quotate sul mercato newyorkese del Nasdaq con il ticker GOOGL.

Guarda lo storico della quotazione del titolo al Nasdaq

Descrizione Azienda

Alphabet Inc. è una holding che ha comprese varie società. Tra le aziende comprese troviamo: Google Inc. (Google) con tutti i suoi prodotti, come Access, Calico, CapitalG, GV, Nest, Verily, Waymo e X e Google. La sezione di Google comprende tutti i servizi internet, come Android, Search, YouTube, Aps, Maps, Ads, Commerce, Google Cloud, Chrome e Google Play, ed anche dispositivi hardware. Fiber che è un progetto per la costruzione sperimentale di una rete internet a banda larga con una infrastruttura in fibra ottica nelle cittadine di Kansas City nel Kansas e Kansas City nel Missouri. Google Nest è utilizzato per commercializzare prodotti per la casa intelligente tra cui altoparlanti intelligenti, display intelligenti, dispositivi di streaming, termostati, rilevatori di fumo, router e sistemi di sicurezza tra cui campanelli intelligenti, telecamere e serrature intelligenti. Verily Sciences LLC è un organizzazione che si dedica allo studio delle scienze della vita. Calico è un’azienda indipendente di ricerca e sviluppo nel campo delle biotecnologie con l’obiettivo di combattere l’invecchiamento e le patologie correlate. Google X è una struttura semi-segreta, che si occupa di sviluppare importanti innovazioni tecnologiche. Infine sono presenti Google Ventures, la divisione di investimento in capitale di rischio che fornisce finanziamenti seed, venture e fasi di crescita alle società tecnologiche e Google Capital che è un fondo di venture capital che si focalizza sulle società di tecnologia in fase di crescita e investe per profitto piuttosto che strategicamente per Google.

Approfondimento economico e finanziario dell’azienda

Alphabet è stata fondata il 2 Ottobre 2015. È organizzata come un conglomerato, ovvero divisa in settori in basi agli affari che tratta. Si occupa di tecnologia, biotecnologia, investimenti finanziari e ricerca e sviluppo. La sua sede è in California ed è stata guidata dai fondatori del motore di ricerca Google, Larry Page e Sergey Brin, fino a dicembre 2019, quando è subentrato a loro Sundar Pichai. Larry Page ha annunciato questa holding per scorporare le diverse società dall’azienda principale che si concentrava in un unico settore di attività.
Alphabet è stata fondata per rispondere a due necessità:

  • Rendere più trasparenti le attività inerenti a Google
  • Concedere una maggiore autonomia alle società del gruppo che operano in settori diversi da quello dei servizi internet

Nel 2017 la società Alphabet ha presentato una capitalizzazione borsistica totale di 652.415,11 milioni di dollari.
La società Alphabet fa anche parte dell’indice borsistico statunitense NASDAQ 100 e rientra tra le 100 società statunitensi dalla più elevata capitalizzazione.

A dicembre 2020 l’azionariato societario è cosi distribuito:

AzionistaAzioniData riportata% in uscitaValore
Vanguard Group, Inc. (The)21.634.63730 dic 20206,60%37.901.287.867
Blackrock Inc.19.542.85630 dic 20205,97%34.236.738.569
Price (T.Rowe) Associates Inc13.443.19430 dic 20204,10%23.550.862.704
State Street Corporation11.095.47030 dic 20203,39%19.437.931.983
FMR, LLC7.753.82230 dic 20202,37%13.583.765.685
Geode Capital Management, LLC4.432.87430 dic 20201,35%7.765.863.303
Capital International Investors4.062.59630 dic 20201,24%7.117.180.680
Northern Trust Corporation3.866.87730 dic 20201,18%6.774.304.478
AllianceBernstein, L.P.3.703.86630 dic 20201,13%6.488.728.768
Bank Of New York Mellon Corporation3.292.28830 dic 20201,01%5.767.693.501

Il resto è costituito da floating assets e viene quindi scambiato liberamente ogni giorno sul mercato borsistico da investitori individuali privati o istituzionali.

Il gruppo Alphabet, grazie sopratutto a Google, domina i settori della ricerca online, della condivisione di contenuti video, della pubblicità online, dei sistemi operativi mobili e dell’utilizzo dei navigatori web.

La maggior parte dei profitti deriva dalla pubblicità online attraverso i guadagni derivanti da Google. Solo nel 2017 hanno raggiunto oltre 95 miliardi di dollari ovvero l’86% del volume d’affari totale di Alphabet. Quest’obiettivo è raggiunto attraverso i canali Adwords, Adsense, YouTube e sul suo sistema operativo Android. Google Search è il motore di ricerca più utilizzato al mondo per trovare le informazioni online. Detiene circa il 76% del mercato mondiale, con oltre il 92% per il settore mobile. Il sistema operativo Android è un punto di forza di Alphabet. È installato sulla maggior parte dei dispositivi dei grandi marchi di telefonia mobile e detiene circa il 74% delle quote di mercato degli smartphone al mondo.

Tra i partner di Alphabet troviamo il gruppo farmaceutico Sanofi. Questa partnership è nata nel 2016 con lo scopo di creare degli oggetti connessi nell’ambito del trattamento del diabete. Altro partner è Chrysler con cui ha creato una strategia per le sue attività nel settore dei veicoli autonomi.

Alphabet è da sempre attivo sullo sviluppo delle tecnologie future. Aveva cominciato a lavorare sulle innovazioni del futuro sviluppando dal 2015 un nuovo sistema operativo chiamato Android Things. Il progetto però non è decollato e chiuderà i battenti a Gennaio 2022. Le azioni Google hanno segnato una crescita negli ultimi anni per poi crollare ad inizio pandemia (Marzo 2020). Successivamente il titolo è tornato forte superando i 2200 dollari ad azione ad Aprile 2021.

Le ultime notizie su Alphabet

Janet Yellen

Usa: guerra ai paradisi fiscali e minimun tax per tutti

Tutte le Borse aperte a Pasquetta hanno chiuso in rialzo, con nuovi record per Dow Jones e S&P – Alphabet assolta: non dovrà pagare 9 miliardi a Oracle – Grandi manovre sul petrolio – Yellen: “Una minimum tax per tutti i Paesi”

Amazon Pay

Amazon e l’open source: il dilemma dei beni comuni

AWS, la piattaforma che fornisce servizi di cloud computing avanzato a migliaia di aziende, è la gallina dalle uova d’oro di Amazon che potrebbe arrivare a due trilioni di capitalizzazione di Borsa – Il paradosso è che non è stata inventata da Amazon ma ha la sua base nella tecnologia open source che l’industria del software ha coltivato per far arrivare rapidamente la tecnologia…

Google

Alphabet (Google) entra nell’Olimpo delle Mega Cap

Con uno scatto nel finale di seduta, Alphabet è riuscita a superare il traguardo dei mille miliardi di capitalizzazione entrando nell’esclusivissimo club delle one trillion dollar companies. Ecco come e perché c’è riuscita

Larry Page e Sergey Brin

Rivoluzione Google: Page e Brin lasciano Alphabet

I due fondatori del motore di ricerca lasciano le cariche operative nella holding che controlla Google – Alphabet passa nelle mani di Sundar Pichai

Google motore di ricerca

Google fa boom di utili e ricavi, ma le regole Ue spaventano

La casa madre Alphabet rende noti conti record: l’utile cresce del 73% a 9,4 miliardi, i ricavi balzano del 24% – Continua il timore degli investitori sull’entrata in vigore nell’Unione Europea della General Data Protection Regulation che potrebbe avere un impatto negativo sui ricavi . Investitori colpiti anche dall’aumento dei costi sui nuovi business