Condividi

Axa cresce grazie ai Paesi emergenti: +1,3% nei primi nove mesi 2012

La compagnia di assicurazioni francese registra nei primi nove mesi del 2012 un aumento del fatturato a 68,35 miliardi di euro, grazie soprattutto al ramo Danni, progredito del 3,6%.

Axa cresce grazie ai Paesi emergenti: +1,3% nei primi nove mesi 2012

Fatturato in crescita per la compagnia di assicurazioni francese Axa, che nei primi nove mesi del 2012 è salita dell’1,3% a 68,35 miliardi di euro, grazie soprattutto al ramo Danni e al mercato dei Paesi emergenti.

Il ramo Danni è infatti progredito del 3,6%. “Le performance migliori – ha dichiarato la compagnia in un comunicato – sono state registrate in Turchia, in Messico e nei Paesi del Golfo arabo”. Axa non si è pronunciata sulle previsioni per il resto dell’anno, anche se il direttore finanziario Gérald Harlin si è detto nel corso di una conferenza “ottimista”.



Commenta