Condividi

Apple domani presenta l’iWatch: tra mistero e nuove possibilità di mercato

Mancano poche ore alla presentazione dell’orologio di Apple, l’iWatch, che potrà tenere sotto controllo indicatori come la pressione e temperatura corporea e essere costantemente collegato con le principali carte di credito, oltre che svolgere le tradizionali funzioni di un mobile phone.

Apple domani presenta l’iWatch: tra mistero e nuove possibilità di mercato

Domani nell’auditorium di Cupertino – che ha ospitato il battesimo dei prodotti più leggendari di Apple – sarà presentato assieme ai nuovi iPhone dallo schermo potenziato l’iWatch, il “mobile” da polso che consentirà, oltre alle funzioni tradizionali, di misurare la pressione e svolgere altre funzioni per la salute, ma anche di fungere da borsellino elettronico in collegamento con le principali carte di credito. Costo al pubblico, 400 dollari. Data di lancio, il prossimo gennaio. 

Sull’iWatch si sa ancora molto poco, e quello che è trapelato lo si deve a una chiara strategia di Apple, che lascia filtrare poco su un prodotto che, se funzionerà, aprirà un nuovo segmento di mercato. L’attesa è tanta sia fra gli appassionati tecnologici, sia fra le aziende rivali (Samsung su tutte).



 

Commenta