Condividi

Alifond, investimento di 5 milioni nel Supply Chain Fund.

L’operazione avviene per via indiretta e in futuro l’investimento potrà aumentare – Alifond diventa primo investitore istituzionale italiano non captive del Supply Chain Fund

Alifond, investimento di 5 milioni nel Supply Chain Fund.

Il Supply Chain Fund, primo fondo italiano specializzato nell’acquisto di crediti dalle Pmi e lanciato in Italia da Groupama Asset Management Sgr, ha visto l’ingresso in via indiretta di Alifond, uno dei principali fondi pensione italiani dedicato ai lavoratori dell’industria alimentare e dei settori affini, quale primo investitore istituzionale italiano non captive.

L’investimento, che prevede un importo iniziale di 5 milioni di euro e possibili tranche di investimento successive, sarà effettuato all’interno di un mandato di gestione preesistente (Total Return) tra Groupama Am Sgr e Alifond, mantenendo in tal modo un profilo di rischio/rendimento allineato a quello di un Fondo Pensione.



Con questo investimento, Alifond entrerà inoltre a far parte del Comitato dei Sottoscrittori, organo istituito per aggiornare periodicamente gli investitori su tutto ciò che riguarda la vita del Supply Chain Fund.

Il Supply Chain Fund è riservato agli investitori professionali e rientra nella famiglia dei fondi chiusi di Private Debt. Il profilo d’investimento del fondo è assimilabile a un prodotto obbligazionario a brevissimo termine, in quanto la duration media dei crediti può essere stimata in media tra i 90 e i 120 giorni, con rendimento obiettivo pari a Euribor + 200 basis point al netto dei costi.

Commenta