Condividi

ADVISE ONLY – Le 10 cose da non fare quando la Borsa crolla

BLOG ADVISE ONLY – Dall’inizio dell’anno le Borse continuano a inanellare performance negative e il vento che arriva dalla Cina non promette nulla di buono. In un periodo come questo, gli investitori non sanno come comportarsi, ma attenzione a non sbagliare: ecco le dieci cose da non fare quando i mercati crollano

ADVISE ONLY – Le 10 cose da non fare quando la Borsa crolla

Il panico inizia a farsi sentire…

Lo so: la Cina continua a schiantarsi e voi iniziate a preoccuparvi seriamente. Vi voglio aiutare.



Non vi dirò come andrà a finire, anche perché ancora non prevedo il futuro. Vi lascerò invece una telegrafica lista di cose da NON fare.

1. NON cambiate i vostri piani d’investimento.

2. NON confondete lungo termine e breve termine.

3. NON cambiate la durata dei vostri investimenti (alias orizzonte temporale).

4. NON ricercate il perfetto market-timing.

5. NON reagite emotivamente, comprando e vendendo titoli in preda al panico.

6. NON dimenticate di osservare le reazioni scomposte intorno a voi e l’evoluzione di mercato (sarà una bella lezione, credetemi).

7. NON date retta a profezie di mercato e fascinosi guru dell’ultima ora.

8. NON leggete troppi giornali finanziari.

9. NON guardate troppi notiziari che parlano di Borsa.

10. NON dimenticate di ricordare come vi sentite e come vi siete comportati (servirà da insegnamento pro-futuro, perché guardate che crash come quello cinese sono il pane e burro dei mercati finanziari).

Quanto potranno ancora scendere le Borse?

Pur non sapendo come andrà a finire, provate a pensarci: con le obbligazioni che non rendono niente in tutto il mondo e i depositi ancora meno – giusto così, vi ricordo che il bond a 2 anni tedesco a scadenza rende -0,38% e quello a 5 anni rende -0,11% – quanto potranno ancora scendere le Borse? Rispondetevi da soli.

Commenta