Condividi

A2A: decolla la super-multiutility, titolo sale

L’accordo coinvolge Acsm-Agam, Aspem, Aevv e Lario Reti Holding – Allo studio un possibile percorso di partnership industriale e societaria.

A2A: decolla la super-multiutility, titolo sale

Inizia bene la settimana per il titolo in Borsa di A2A, che in apertura arriva a guadagnare l’1,7%, mettendo a segno il miglior rialzo del Ftse Mib. Nei minuti successivi il guadagno si è ridotto all’1,2%, ma l’andamento dell’azione rimane comunque in controtendenza rispetto a quello dell’indice generale, in rosso dello 0,1%.

A innescare gli acquisti su A2A, che oggi pubblica i conti, è stato l’annuncio di una nuova partnership. Sabato mattina la società ha comunicato la sottoscrizione di un accordo con le multiutility Acsm-Agam (azienda dei comuni di Como e Monza della quale A2A ha in portafoglio il 23,9%%), Aspem (la società varesina controllata al 90% da A2A), Aevv (Azienda Energetica Valtellina Valchiavenna) e Lario Reti Holding (che controlla Lario Reti Gas e Acel Service).



L’intesa è costituita da una lettera d’intenti non vincolante per lo studio di un possibile percorso di partnership industriale e societaria. Al termine dei lavori, che avranno una durata di circa quattro mesi, le parti potranno condividere l’interesse a proseguire il percorso, sottoponendo il progetto di aggregazione alle rispettive Assemblee degli azionisti.

Commenta