Condividi

A Milano conferenza su “Etica, Impresa & Finanza”

Quale la reale possibilità di riportare l’economia, la finanza e la gestione d’impresa a una dimensione umana e sociale? – Se ne discute oggi a Milano in una tavola rotonda dal titolo “Etica, Impresa & Finanza”, presso lo Spazio Eventi della Camera di Commercio Svizzera in Italia, a partire dalle ore 15.00.

A Milano conferenza su “Etica, Impresa & Finanza”

Etica e Finanza. Due mondi spesso considerati lontani, a volte in antitesi. Eppure mai come in questo tempo il bisogno di contemperare valori morali ed interessi economico-finanziari risulta indispensabile. Quale la reale possibilità di riportare l’economia, la finanza e la gestione d’impresa a una dimensione umana e sociale? Se ne discute oggi a Milano in una tavola rotonda dal titolo “Etica, Impresa & Finanza”, presso lo Spazio Eventi della Camera di Commercio Svizzera in Italia, a partire dalle ore 15.00. 

Il convegno si propone di mettere a confronto questi mondi apparentemente lontani che tuttavia sono tenuti a confrontarsi e a interrogarsi su come bilanciare valori morali ed interesse economico, declinando la sfida nell’ottica dei professionisti. L’obiettivo è formulare domande aperte su quale sia il futuro dell’etica finanziaria e della gestione etica d’impresa, su come questi aspetti possano essere integrati alla formazione e alla pratica dei professionisti, lasciando alla sensibilità e all’esperienza di ciascun operatore, con proprie peculiarità e problematiche, di fornire la propria risposta o indicazione. 



Intervengono l’avvocato Valeria Ruoppolo, il Professore Luciano Hinna, Ordinario di Economia delle Aziende Pubbliche Dipartimento di Giurisprudenza Università di Roma “Tor Vergata”, Elena Bonanni, giornalista economico-finanziaria che collabora con FIRSTtonline e cofondatrice EticaNews, Luca Testoni, cofondatore e direttore ETicaNews, autore del libro la Legge degli Affari, l’Avvocato Isabella Lavezzari, presidente AGAM – AIGA Milano, Massimo Bortolin, segretario della Commissione Albo dell’ODCEC Milano e Arrigo Roveda, presidente del Consiglio Notarile di Milano. L’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili e l’Ordine degli Avvocati di Milano riconoscono ai partecipanti alla manifestazione 3 crediti formativi professionali.

Commenta