Condividi

Von der Leyen è la nuova presidente della Commissione Ue

Il parlamento europeo approva per soli 9 voti la nomina della ministra della Difesa tedesca al vertice dell’Unione dopo una giornata di passione. E’ la prima donna ha raggiungere l’incarico -M5S vota sì, la Lega no – Il VIDEO dell’elezione e le sue prime parole

Von der Leyen è la nuova presidente della Commissione Ue

E’ con questo tweet che che Ursula Von der Leyen, ministro tedesco della Difesa, diventa la prima donna presidente della Commissione Ue. E’ una vittoria di stretta misura perché per l’elezione servivano 374 voti dei parlamentari europei in seduta plenaria ma li ha avuti e superati e ha intanto incassato il risultato. I contrari sono stati 327 e gli astenuti 22. A favore hanno votato i partiti della maggioranza, Ppe, S&D e Liberali che però non hanno votato compatti. Decisivi per la nomina sono stati i 14 del M5S mentre la Lega si è schierata contro insieme all’estrema destra tedesca e ai sovranisti francesi di Le Pen.

La neo presidente ha esposto il suo programma, in mattinata, e ha detto di voler sostenere l’unità europea. “Sarò nemica – ha sottolineato – di chi vuole indebolire l’Ue”. Si batterà invece per le riforme, la condivisione della gestione dell’immigrazione, la diffusione di un salario minimo garantito in tutto il territorio dell’Unione e una svolta più decisa verso un’Europa verde e senza carbone nell’orizzonte ipotizzando una riduzione delle emissioni CO2 non al 40 ma bensì al 50 o anche 55 per cento nel 2030.

The results of the vote on the candidate for European Commission president Ursula von der Leyen are in: 383 members are in favour, 327 against and 22 have abstained.

Pubblicato da European Parliament su Martedì 16 luglio 2019
Il video dei risultati del voto al Parlamento Ue

“Sono onorata e commossa. La fiducia che mettete in me è la fiducia che mettete nell’Europa, un’Europa forte e unita da Est a Ovest, da Nord a Sud, pronta a combattere per il futuro invece che contro sé stessa.E’ una grande responsabilità e il mio lavoro inizia adesso. Ringrazio tutti quelli che hanno lavorato e votato per me ma il mio messaggio a tutti è lavoriamo insieme in modo costruttivo”, sono state le prime parole della neo presidente.

Finalmente una donna – aveva sottolineato in mattinata – è stata candidata alla presidenza della Commissione europea. Lo sono grazie a tutti coloro che hanno rotto le barriere e le convenzioni e che hanno costruito una Europa basata sulla pace, unita, e basata sui valori”, ha detto Ursula von der Leyen riscuotendo un applauso della Plenaria. Von der Leyen ha poi ricordato Simone Veil.

Commenta