Condividi

Unicredit cede sofferenze in Slovenia

L’operazione interessa la controllata slovena e ha un valore di 110 milioni che sarà recepito nel bilancio Unicredit del IV trimestre

Unicredit cede sofferenze in Slovenia

UniCredit ha concluso un accordo con B2 KAPITAL per la cessione pro soluto di un portafoglio di crediti garantiti/chirografari ed in sofferenza derivanti da contratti di credito concessi dalla sussidiaria UniCredit Bank Slovenia a clienti appartenenti al segmento
imprese e privati.

Il portafoglio interessa esclusivamente crediti derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto sloveno per un ammontare – al lordo delle rettifiche di valore – di circa 110 milioni di Euro.

La cessione del portafoglio costituisce parte dell’attuale strategia di UniCredit di cessione diassets non “core”, finalizzata al rafforzamento del profilo di credito del Gruppo. L’impatto verrà recepito nel bilancio UniCredit del quarto trimestre 2016.

Commenta