Condividi

Total vende attività nel Mare del Nord, incassa 800 milioni e vola in Borsa

L’operazione rientra nella “strategia di gestione dinamica del portafoglio di Total”, ha spiegato il direttore finanziario del gruppo, Patrick de la Chevardire – Il titolo guadagna più del 4% alla Borsa di Parigi.

Total vende attività nel Mare del Nord, incassa 800 milioni e vola in Borsa

La società petrolifera francese francese Total ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con North Sea Midstream Partners per cederle le attività di trasporto del gas nel Mare del Nord per un valore complessivo di 585 milioni di sterline, pari a 798 milioni di euro. Nel dettaglio, verranno ceduti il 100% del gasdotto Fuka, il terminal Saint-Fergus e il 67% detenuto nel sistema di trasporto di gas Sirge.

L’operazione rientra nella “strategia di gestione dinamica del portafoglio di Total”, ha spiegato il direttore finanziario del gruppo, Patrick de la Chevardire. La notizia non ha mancato di entusiasmare i mercati: a inizio pomeriggio, in una giornata particolarmente positiva per l’indice di Borsa francese (il CAC 40 guadagna oltre il 3%), tra i titoli in maggiore evidenza c’è proprio quello di Total, che guadagna più del 4% andando ad avvicinare i 40 euro per azione, a 39.27 euro quando sono le 14,30.



Commenta