Giro d’Italia: Viviani vince in volata, Dennis in rosa

L’assenza dei migliori velocisti stranieri lascia via libera agli sprinter di casa nostra. L’australiano della Bmc grazie all’abbuono di 3” del traguardo volante scavalca Dumoulin, che gli aveva soffiato per 2” il successo nella crono di Gerusalemme.