Condividi

Su First&Food ricetta e ristorante alla… cannabis

Sul sito di FIRSTonline dedicato al mondo del cibo torna la ricetta del weekend: per la prima del 2020 tocca allo chef veneto Giancarlo Pasin. E poi una curiosa notizia dalla California…

Su First&Food ricetta e ristorante alla… cannabis

Sapevate che a Los Angeles esiste un locale-fattoria con menù a base di marijuana? La notizia è su First&Food, il magazine di FIRSTonline dedicato al mondo dell’enogastronomia. Il locale a dir poco “stupefacente” si chiama “Lowell Farms – A Cannabis Café”: la chef Andrea Drummer, ex allieva della scuola d’alta cucina Le Cordon Bleu, ha ideato piatti e ricette per tutti i pasti, dalla colazione, al brunch, fino alla cena. La cannabis viene inserita un po’ ovunque, in varie forme, e viene coltivata direttamente nel grande orto antistante al locale. Per la legge californiana, il ristorante è ovviamente vietato agli under 21.

Su Food torna anche la ricetta del weekend: la prima del 2020 spetta allo chef veneto Giancarlo Pasin: a 34 anni, con la moglie Teresa rilevò una vecchia osteria a Dosson, a trecento metri dal campanile di un antico convento, dove, secondo una leggenda metropolitana, un uccellino avrebbe deposto il seme di una verdura strana che i frati iniziarono a coltivare nel loro orto: il radicchio rosso tardivo.  Pasin si buttò a capofitto con tutti i suoi ardori giovanili nell’impresa, servendo “cicchetti” e “ombrette” ma già pensando di allargare il giro con qualche piatto, ricordo della cucina campagnola della mamma che lo aveva appassionato.

La sua ricetta che trovate su First&Food sono i bucatini scampi e radicchio: un piatto di facile esecuzione che esprime tutta la filosofia dello chef trevigiano, cioè di una cucina rispettosa del territorio e della sua materia prima, con un pizzico di fantasia.

Commenta