Condividi

Scommesse online: ok alla maxifusione Paddy Power-Betfair, nasce un nuovo colosso mondiale

La quota di mercato del nuovo gruppo arriverà al 16%, mentre il fatturato dovrebbe raggiungere quota 1,1 miliardi di sterline.

Scommesse online: ok alla maxifusione Paddy Power-Betfair, nasce un nuovo colosso mondiale

Nasce un nuovo colosso globale nel settore dei giochi. E’ arrivata la firma definitiva per la fusione (tutta in azioni) tra l’irlandese Paddy Power e la britannica Betfair, che unendosi daranno vita al nuovo numero uno al mondo nelle scommesse online, quotato sia alla Borsa di Londra sia a quella di Dublino. Il nuovo nome è frutto di una semplice somma: “Paddy Power Betfair”. L’operazione vale 5 miliardi di sterline (circa 6,8 miliardi di euro).

L’accordo conferma i termini dell’intesa preliminare siglata a fine agosto: Paddy Power avrà il 52% della nuova società e Betfair il restante 48 percento. 



La quota di mercato del nuovo gruppo, che sarà presieduto dal numero uno di Paddy Power, Gary McGann, arriverà al 16%, mentre il fatturato dovrebbe raggiungere quota 1,1 miliardi di sterline.

La sede della nuova società sarà a Dublino e la stima delle sinergie derivanti dalla fusione è di 50 milioni di sterline annue. Per gli azionisti di Paddy Power è previsto un dividendo straordinario di 80 milioni di euro. 

Betfair ha una licenza di gioco anche in Italia e di recente anche Paddy Power si è insediata nel nostro Paese.

Due anni fa Betfair aveva rifiutato numerosi approcci da parte dei fondi di private equity, incluso il colosso Cvc. Negli ultimi 12 mesi l’azienda britannica ha raddoppiato il valore del titolo in Borsa e ha visto il numero di clienti aumentare del 52 percento.

Quelle tra Paddy Power e Betfair non sono le prime nozze nel settore dei giochi, che cerca sempre più di rafforzarsi per fronteggiare l’inasprimento delle tasse e delle richieste dei regolatori. A inizio estate era stata la volta di Coral e Ladbrokes, mentre Bwin è da tempo corteggiata da 888 e da Gvc.

Commenta