Condividi

Renzi all’Opificio di Bologna: “Golinelli è un esempio per gli imprenditori”

Il premier ha visitato l’Opificio Golinelli a Bologna elogiando pubblicamente il fondatore filantropo (“Golinelli è un esempio per gli imprenditori”) e auspicando che “tutti gli insegnanti vengano a visitare l’Opificio almeno una volta nella carriera” – Renzi ha visitato anche il Mast, donato dall’imprenditrice Isabella Seragnoli alla città di Bologna

Renzi all’Opificio di Bologna: “Golinelli è un esempio per gli imprenditori”

“Con il premier Matteo Renzi condivido l’idea visionaria di un futuro migliore per i giovani e per il nostro Paese. Immaginare per le nuove generazioni un mondo sostenibile è da sempre il compito della Fondazione”. Così Marino Golinelli, ieri, al termine di una visita del premier all’Opificio, la cittadella del sapere e della cultura, donata dal filantropo ai giovani e inaugurata sabato scorso a Bologna.

Golinelli è “un esempio per gli imprenditori”, sostiene d’altra parte Renzi, che ha molto apprezzato l’iniziativa e “ha auspicato un accordo di programma – riferisce il direttore Antonio Danieli all’agenzia Dire – tra la Regione, il ministero dell’Istruzione e la Fondazione” in modo che la struttura possa essere inserita in un circuito di formazione su scala nazionale.



Il Presidente del consiglio spera inoltre “che tutti gli insegnanti d’Italia vengano a visitare l’Opificio almeno una volta nella carriera”, perché è importante far crescere la cultura imprenditoriale fra le nuove generazioni, spingendole anche a fare tesoro degli eventuali errori che, secondo il modello americano, fanno parte dell’apprendimento.

Renzi, in occasione della trasferta emiliana, ha visitato anche il Mast (manifattura di arti, sperimentazione e tecnologia), dono di un’altra imprenditrice, Isabella Seragnoli, alla città di Bologna.

Commenta