Condividi

Rcs, Procura di Milano indaga su Proto

Il primo dipartimento della Procura del capoluogo lombardo, quello specializzato in reati economici, ha aperto un fascicolo per svolgere accertamenti sul finanziere Alessandro Proto e sulla sua Proto Organization.

Rcs, Procura di Milano indaga su Proto

La Procura di Milano sta svolgendo accertamenti sul finanziere Alessandro Proto e sulla sua Proto Organization, che ha annunciato un patto di sindacato sul gruppo editoriale Rcs tra quattro investitori internazionali. L’estratto del patto parasociale, relativo al 2,77% di Rcs, tra i quattro soggetti stranieri, è stato pubblicato sabato 6 ottobre sul quotidiano Italia Oggi: si tratta di Jorge Froemming da Porto Alegre a cui fa capo lo 0,57% del gruppo editoriale, Bushra Alrazmi da Mumbai con lo 0,70%, Paulius Broad da New York con lo 0,68% e Kushal Pal Singh da Nuova Delhi con lo 0,82%. L’accordo parasociale scade il 31 dicembre 2015.

Il fascicolo aperto dai magistrati del primo dipartimento della Procura del capoluogo lombardo, quello specializzato in reati economici, riguarda appunto le dichiarazioni e le mosse fatte negli ultimi mesi da Proto in merito a questa operazione sul gruppo editoriale Rcs.



Commenta