Condividi

Mps, Padoan: “Cambio facilita il piano”

“Il segnale di discontinuità faciliterà la realizzazione del nuovo piano industriale, la finalizzazione ottimale della più grande operazione di cartolarizzazione di sofferenze avvenute in Italia e lo sviluppo di una banca rinnovata e sostenibile”, questo il commento di Padoan sul caso Monte dei Paschi

Mps, Padoan: “Cambio facilita il piano”

‘Il segnale di discontinuità faciliterà la realizzazione del nuovo piano industriale, la finalizzazione ottimale della più grande operazione di cartolarizzazione di sofferenze avvenute in Italia e lo sviluppo di una banca rinnovata e sostenibile”. Queste le parole del ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenuto sul caso Monte dei Paschi nell’ambito del question time alla Camera.

Padoan puntualizza, inoltre, che “la scelta del nuovo amministratore delegato Marco Morelli, è avvenuta sulla base delle procedure previste dalla banca per la sua successione, la cooptazione con attribuzione delle deleghe e attribuzione di ruolo di direttore generale e’ avvenuta con unanime consenso da parte dell’intero consiglio di amministrazione”.

Commenta