Condividi

MOTO GP – Valencia, solo un miracolo può regalare il mondiale a Valentino ma tutta l’Italia sogna

MOTO GP – Nell’ultima gara per l’assegnazione del titolo iridato a Valencia, il campione italiano, che ieri è caduto nelle qualifiche, partirà dall’ultima posizione per la penalizzazione subita dopo le baruffe con Marquez – Solo un miracolo può portarlo alla vittoria ma Valentino è l’uomo dell’imposssibile e con lui tutta Italia sogna una clamorosa rimonta

MOTO GP – Valencia, solo un miracolo può regalare il mondiale a Valentino ma tutta l’Italia sogna

Solo un miracolo può regalare l’iride a Valentino Rossi. A Valencia, nell’ultima gara del campionato del mondo di Moto Gp, il campione italiano parte oggi in ultima posizione per la penalizzazione subita dopo le baruffe con Marquez e la sua è a tutti gli effetti una ‘mission impossible’. Ma Valentino ci ha abituato ai miracoli e per lui oggi fa il tifo tutta l’Italia.

Quando in campo c’è un campione di razza e quando la gente fiuta una clamorosa ingiustizia ai suoi danni l’orgoglio italiano esplode e oggi è esattamente così.



Prima dell’inizio del caldissimo derby di calcio tra Roma e Lazio e prima del match tra Empoli e Juventus due grandi maxi schermi trasmetteranno in diretta nei due stadi le gesta di Valentino nel Moto Gp di Valencia. E’ la prova vivente del calore con cui non solo il mondo dello sport ma l’Italia intera vuol essere vicina a Valentino e fargli sentire tutto il sostegno in un giorno impossibile.

Sarà difficile ribaltare i pronostici ma sognare non costa nulla ed è bello farlo.

Per diventare nuovamente campione del mondo a Valentino non è indispensabile vincere a Valencia ma deve arrivare per lo meno alle spalle di Lorenzo o sperare in un passo falso dello spagnolo. Le impietose combinazioni che portano al titolo mondiale per Valentino Rossi sono queste:

– Lorenzo arriva 1° e Rossi arriva 2°,
– Lorenzo arriva 2° e Valentino arriva 3°,
– Lorenzo arriva 3° e Valentino Rossi arriva al massimo al 6° posto,
– Lorenzo arriva 4° e Rossi giunge al massimo al 9° posto,
– Lorenzo giunge 5° e Valentino Rossi finisce al massimo all’11° posto,

Dalla sesta posizione di Lorenzo in poi Valentino dovrà fare in modo di arrivare la massimo 5 posizioni dietro allo spagnolo per vincere il mondiale.
Praticamente è quasi una mission impossible.

Commenta