Condividi

Morgan Stanley batte le attese: utile +83% nel IV trim

Nei tre mesi finiti a dicembre, la banca statunitense ha messo a segno un utile netto di 1,666 miliardi di dollari.

Morgan Stanley batte le attese: utile +83% nel IV trim

Nel quarto trimestre Morgan Stanley ha visto salire i profitti del 4% rispetto ai tre mesi precedenti e dell’83% rispetto allo stesso periodo del 2015, grazie in particolare alla solidità delle vendite e del fatturato generato dalle attività di trading. Nei tre mesi a dicembre, la banca ha messo a segno un utile netto di 1,666 miliardi di dollari, 81 centesimi per azione, contro i 908 milioni di dollari, 39 centesimi per azione, dello stesso periodo del 2015 e gli 1,597 miliardi, 81 centesimi per azione, dei tre mesi precedenti.

Il fatturato è stato pari a 9,021 miliardi, in aumento del 17% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e dell’1% dal terzo trimestre. Gli analisti attendevano profitti per 65 centesimi per azione su un giro d’affari di 8,47 miliardi. Per l’intero 2016 il fatturato netto è calato dell’1%, da 35,155 miliardi a 34,631 miliardi, mentre l’utile netto è sceso del 2% a 5,979 miliardi.



Commenta