Condividi

Mastercard: Corte Ue conferma, giusto vietare commissioni interbancarie

La Corte Ue ha confermato la sentenza del Tribunale respingendo l’impugnazione di MasterCard: le commissioni interbancarie multilaterali applicate da MasterCard nel contesto del sistema di pagamento sono contrarie al diritto della concorrenza come aveva stabilito l’esecutivo europeo.

Mastercard: Corte Ue conferma, giusto vietare commissioni interbancarie

La Corte Ue ha confermato la sentenza del Tribunale respingendo l’impugnazione di MasterCard: le commissioni interbancarie multilaterali applicate da MasterCard nel contesto del sistema di pagamento sono contrarie al diritto della concorrenza come aveva stabilito l’esecutivo europeo.

Tali commissioni corrispondono a una frazione del prezzo di una transazione effettuata mediante carta di pagamento, trattenuta dalla banca di emissione della carta. Il costo è imputato agli esercenti, nell’ambito più generale delle spese loro fatturate per l’utilizzo delle carte di pagamento dall’istituto finanziario che gestisce le loro transazioni. 



Commenta