Condividi

L’Italia dei fratelli Rosselli: mostra della Fondazione Kuliscioff

La Fondazione Anna Kuliscioff inaugura il giorno 11 ottobre a Milano, presso l’Archivio di Stato in Via Senato, una Mostra per ricordare la Famiglia Rosselli nell’80° anniversario dell’assassinio di Carlo e Nello Roselli.

L’Italia dei fratelli Rosselli: mostra della Fondazione Kuliscioff

La Fondazione Anna Kuliscioff inaugura il giorno 11 ottobre a Milano, presso l’Archivio di Stato in Via Senato, una Mostra per ricordare la Famiglia Rosselli nell’80° anniversario dell’assassinio di Carlo e Nello Roselli.

In particolare verrà sottolineata l’importanza dei legami tra Carlo Rosselli e Milano, come l’insegnamento alla Bocconi, la pubblicazione con Pietro Nenni del “Quarto Stato”, la fuga di Turati in Francia, il volo di Bassenesi su Milano.

Il contributo culturale, politico e umano che la Famiglia Rosselli ha dato all’Italia merita di essere sottolineato e ricordato come patrimonio collettivo: una storia di straordinario interesse che permette di cogliere i nodi e i problemi del nostro passato attraverso la cultura, la sensibilità, i valori di una famiglia educata al culto della patria, della libertà e della solidarietà sociale.

La mostra, e la Conferenza inaugurale, intendono ripercorrere la vita dei Fratelli Rosselli, l’importanza della Famiglia Rosselli, nella storia democratica del nostro paese da Mazzini in poi, il legame con Filippo Turati e la città di Milano, non solo per celebrarne la memoria, ma per fornire strumenti di conoscenza e approfondimento alle nuove generazioni per un esame più consapevole della storia del nostro paese e della società attuale.

Mostra storica a cura della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli di Firenze.

Documenti Archivio Fondazione Anna Kuliscioff: lettere olografe di Carlo Rosselli, originali di fotografie e pagine d’epoca, il “Quarto Stato”, il processo Bassanesi, la Guerra di Spagna, Giustizia e Libertà, i libri di Carlo e Nello Rosselli.

Commenta