Condividi

Leonardo vola su commessa in Qatar

A spingere gli acquisti sono le indicrezioni pubblicate nel weekend dall’agenzia di stampa locale su una maxi-commessa con Bae Systems e Airbus per la foprnitura di 24 aerei Typhoon

Leonardo vola su commessa in Qatar

Il settore della Difesa mette le ali in Borsa in Europa e altrettanto fa Leonardo che, in Piazza Affari, sale dell’1,74% alle 10,51  a quota 15, 16 euro. A spingere gli acquisti sono le indiscrezioni, anticipate dall’agenzia di stampa del Qatar Qna, di una lettera d’intenti firmata nel week end che prevede l’acquisto di 24 Typhoon da parte del Paese del Golfo Persico. Il Typhoon è un caccia militare costruito dal consorzio Eurofighter di cui fanno parte Airbus, Bae Systems e Leonardo.

L’accordo sarebbe stato raggiunto nel fine settimana attraverso la mediazione decisiva del Governo di Londra e Bae Systems che è capofila del progetto e l’entità della commessa sarebbe di alcuni miliardi di dollari ma non è stata specificata.

 A Londra, Bae System è la migliore del listino principale e guadagna il 2,4%. “Questo sarà il primo importante contratto sulla difesa con il Qatar, che è uno dei principali partner della Gran Bretagna”, ha commentato il ministro della difesa inglese, Michael Fallon, sottolineando che le trattative sul dossier proseguivano da diverso tempo. “Speriamo che ciò contribuisca a migliorare la sicurezza nella Regione del Golfo Persico” ha poi aggiunto.

Per dare un’idea di quelle che potrebbero essere le dimensioni della commessa, Bae System nel 2014 aveva firmato un contratto con l’Arabia Saudita per la fornitura di 72 Typhoon per 4,43 miliardi di sterline (circa 5,3 miliardi di euro).

Commenta