Condividi

Lenovo compra Motorola da Google per 2,91 miliardi

Il colosso cinese è ora il terzo produttore mondiale di smartphone – I due marchi convivranno: Motorola in Usa, America Latina ed Europa; Lenovo nel resto del mondo.

Lenovo compra Motorola da Google per 2,91 miliardi

E’ ufficiale: il colosso cinese Lenovo ha acquistato Motorola da Google, aggiudicandosi non solo il marchio di telefonia, ma anche parte del portafoglio di soluzioni e progetti già realizzati o in arrivo sul mercato. Il tutto per 2,91 miliardi di dollari. 

“I due marchi convivranno – assicura Lenovo –, ma saranno usati per mercati diversi e complementari”: Motorola in Usa, America Latina ed Europa; Lenovo nel resto del mondo e soprattutto in Asia.  



“Oggi abbiamo raggiunto un traguardo storico – ha commentato Yang Yuanqing, Ceo di Lenovo – una pietra miliare per Lenovo e Motorola e insieme siamo pronti a competere, crescere e vincere nel mercato globale degli smartphone. Diventando il terzo produttore di smartphone al mondo, in grado di sfidare i primi due, daremo al mercato ciò di cui ha bisogno: possibilità di scelta, concorrenza e una nuova spinta innovativa. Con Motorola ci muoveremo meglio nell’era mobile, potremo finalmente offrire un portfolio completo di prodotti che va da smartphone e tablet agli apparecchi per il mercato professionale”. 

Il numero uno di Lenovo fa all’altra grande acquisizione del gruppo, quella di Ibm, di cui i cinesi hanno prima rilevato il settore consumer (nel 2005) e di recente la divisione server, diventando il primo produttore di computer al mondo.   

Secondo Larry Page, Ceo di Google, “Motorola è in ottime mani con Lenovo, un’azienda all’avanguardia e focalizzata al massimo nella produzione di dispositivi di qualità”.

Commenta