Condividi

ItaliaFintech, nuovo gruppo di lavoro con 19 società

L’obiettivo è agevolare l’accesso di imprese e privati ai servizi fintech semplificandone la comprensione e la fruizione, alimentando il dialogo con istituzioni e operatori tradizionali

ItaliaFintech, nuovo gruppo di lavoro con 19 società

Nasce ItaliaFintech, un gruppo di lavoro che riunisce i principali attori del comparto operanti nel Paese. L’obiettivo è agevolare l’accesso di imprese e privati ai servizi fintech semplificandone la comprensione e la fruizione, alimentando il dialogo con istituzioni e operatori tradizionali per tradurre il potenziale di crescita del mercato in trend concreti di sviluppo.

Le diciannove tra le principali aziende fintech che operano sul territorio (tra realtà italiane e attori internazionali) che hanno costituito ItaliaFintech sono: BorsadelCredito.it, Conio, Credimi, Epic, Fifty, Housers, Lendix, modefinance, Moneyfarm, N26, Oval Money, Prestiamoci, Raisin, Satispay, Soisy, Soldo, Virtualb, Workinvoice, Younited Credit.



Insieme queste realtà esprimono un portfolio a livello europeo di oltre 920.000 clienti, di cui 425mila solo in Italia. Numeri che stanno alla base di un valore di risparmi, finanziamenti e pagamenti gestiti pari a circa 450 milioni e una capacità di raccolta complessiva di investimenti, a oggi, di 253 milioni.

Il gruppo di lavoro, che sarà presieduto a turno da ognuno degli aderenti, ha eletto per il primo semestre quale proprio rappresentante Ignazio Rocco di Torrepadula, founder e Ceo di Credimi.

Commenta