Condividi

iPhone 6 batte le attese: 10 milioni di pezzi venduti in tre giorni

La nuova creatura di Apple è campione d’incassi ancor più degli iPhone 5 e 5s – Ben 10 milioni di pezzi venduti in un solo weekend, oltre un milione in più rispetto alle versioni precedenti.

iPhone 6 batte le attese: 10 milioni di pezzi venduti in tre giorni

L’iPhone 6 batte tutti i record. Sono stati venduti oltre 10 milioni di esemplari tra iPhone 6 e la versione Plus in un solo weekend, il primo dopo il lancio del 19 settembre in Stati Uniti, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Porto Rico, Singapore e Regno Unito. Si aspettano ora i risultati delle prossime uscite in altri 20 Paesi entro il 26 settembre, tra cui l’Italia, fino a una copertura di ben 115 Stati, tutti prima del 2015.

Il risultato registrato fin qui supera di gran lunga tutte previsioni di casa Apple, battendo perfino i risultati degli iPhone 5 e 5s, che avevano fatto registrare vendite per 9 milioni di pezzi in tre giorni.



“Le vendite iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno superato le nostre attese per il weekend di lancio – commenta Il ceo dell’azienda di Cupertino, Tim Cook -. Non potremmo esser più felici. Desideriamo ringraziare tutti i nostri clienti per aver fatto di questo lancio il migliore di sempre. Nonostante il nostro team abbia gestito la produzione meglio di quanto non abbia mai fatto in passato, una fornitura maggiore ci avrebbe permesso di vendere molti più iPhone; stiamo lavorando sodo per evadere gli ordini nel più breve tempo possibile”.

Commenta