Condividi

Intesa Sanpaolo e Panini: accordo sui giovani

aperti oltre 84.000 nuovi conti under 18 e decine di migliaia di partecipanti al Panini Tour Up! 2018, intesa confermata anche per il 2019

Intesa Sanpaolo e Panini: accordo sui giovani
Intesa Sanpaolo e Panini rinnovano la collaborazione cominciata l’anno scorso volta a mettere al centro i giovani. Nel corso dell’evento tenutosi oggi, 18 ottobre, presso la filiale di Milano Piazza Cordusio sono stati presentati alcuni dei risultati ottenuti grazie a questa partnership, tramite la quale la banca cerca di veicolare i propri prodotti riservati ai più giovani. Nel dettaglio sono stati aperti oltre 84.000 nuovi conti under 18 e decine di migliaia di partecipanti al Panini Tour Up! 2018, di cui 6.000 agli eventi promossi nelle filiali della banca. Il successo dell’anno scorso ha portato Intesa e Panini a confermare anche per quest’anno l’iniziativa: nel 2019 l’Album Calciatori 2018-2019 e una box con 500 figurine saranno ancora in omaggio con ogni XME Conto UP!. Il conto è esente da costi, compresa l’imposta di bollo, e riconosce un bonus dell’1% sulle giacenze che verrà accreditato al compimento della maggiore età. Anche la carta per i prelievi e i pagamenti in Italia e all’estero è gratuita. La maggior parte dei servizi è accessibile in digitale e in autonomia, ma sempre con un parental control a distanza.  Inoltre, l’iniziativa si tinge di rosa con le figurine della serie A femminile, della nazionale e della nazionale under 21. Per quanto riguarda invece il Panini Tour Up! 2019 si partirà il prossimo 23 febbraio con il lancio della collezione Calciatori 2018-2019. Nel complesso l’iniziativa seguirà tre percorsi, toccando oltre 30 città da nord a sud per un totale di 36 tappe e 48 giornate evento. La collaborazione con Panini non è il solo progetto lanciato dalla banca diretta da Carlo Messina per i giovani.Tra le altre figurano: il Prestito d’Onore per l’Università, il Microcredito a sostegno dell’impresa giovanile; il Mutuo Giovani che consente l’accesso anche ai lavoratori a tutele crescenti e ha raggiunto 7,5 miliardi di erogazioni in due anni. “Intesa Sanpaolo non è più la banca che i giovani italiani hanno ereditato da genitori e nonni affezionati e fedeli clienti da generazioni, ha voluto sottolineare Andrea Lecce, responsabile Sales & Marketing Privati e Imprese Retail di Intesa Sanpaolo. “Intesa Sanpaolo sta diventando la banca che 2,3 milioni di giovani hanno scelto in autonomia perché offre le migliori condizioni per conti e mutui, i programmi di alternanza scuola lavoro più completi, i prestiti d’onore per finanziare gli studi, l’appoggio per avviare una startup e, non da ultimo, le partnership più divertenti, come quella che rinnoviamo oggi con il gruppo Panini”.  
Pubblicato in: News

Commenta