Condividi

ICBPI: al via il nuovo assetto organizzativo

Il direttore generale dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A. Paolo Bertoluzzo avvia un processo di riassetto della struttura organizzativa al fine di supportarne gli obiettivi strategici

ICBPI: al via il nuovo assetto organizzativo

ICBPI, Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A., sotto la guida di Paolo Bertoluzzo entrato nel Gruppo in qualità di Amministratore Delegato lo scorso luglio, avvia un processo di riassetto della struttura organizzativa al fine di supportarne gli obiettivi strategici: mettere il cliente al centro e garantire un servizio eccellente sia per i propri clienti finali che per le banche partner, accelerare la crescita con leadership di innovazione e prodotto, investire in tecnologia e competenze, operando in modo efficiente e veloce. Tale percorso prosegue la direttiva tracciata con il recente ingresso degli azionisti Advent International, Bain Capital e Clessidra SGR.

Per raggiungere tali obiettivi, ICBPI adotterà un modello operativo basato su una struttura snella e piatta orientata al cliente, articolata in quattro Business Units dedicate ai mercati chiave – Issuing, Merchant Services, Payment e Security Services – e in tre centri di competenza trasversali – Commerciale Banche, Operations e Information Technology.  In aggiunta, il nuovo modello prevedrà funzioni di supporto con responsabilità integrate – Business Development, Chief Financial Officer area, Chief Administrative Officer area e Corporate & External Affairs.

Il piano di rivisitazione organizzativa prevede contestualmente l’ingresso di cinque manager di comprovata capacita’ che andranno a ricoprire ruoli chiave all’interno della struttura (ICBPI e CartaSi) e che per esperienza e leadership apporteranno un contributo deciso ai piani di sviluppo del Gruppo. Nel dettaglio:

• Andrea Mencarini: assumerà la guida della Business Unit Issuing, dopo una lunga esperienza di successo, maturata nel settore Marketing/Vendite per diverse banche, tra cui Unicredit e più recentemente nel Banco Popolare in qualità di leader per vendite e marketing retail;

• Enrico Trovati: sarà a capo della Business Unit Merchant Services, dopo una precedente esperienza in McKinsey e in seguito alla guida delle attività Internet/Digital e Marketing/Vendite per le aziende del Gruppo Telecom Italia;

• Giuseppe Dallona: ricoprirà il ruolo di Chief Information Officer, dopo un lungo track-record di successo maturato nel mondo dei servizi finanziari e di pagamento, inclusa la recente responsabilità di CIO in Poste Italiane e -precedentemente- in UBI Banca;

• Bernardo Mingrone: assumerà la posizione di CFO ICBPI e CartaSi, in seguito ad esperienze in qualità di CFO per importanti gruppi bancari, quali Unicredit e MPS, e con un passato di successo maturato nel settore dell’Investment Banking;

• Oliviero Bernardi: prenderà la carica di Chief Administrative Office r, dopo avere maturato numerose esperienze di successo in qualità di HR Director per player operanti nel mondo dei servizi finanziari, come Zurich Italia più di recente.

Paolo Bertoluzzo, Amministratore Delegato di ICBPI e CartaSi, ha dichiarato:

“Crediamo al futuro dei pagamenti digitali e stiamo investendo in tecnologia e competenze per consolidare il nostro posizionamento di leadership in un mercato sempre più competitivo e in trasformazione.

Per cogliere al meglio queste opportunità di crescita, garantire il miglior servizio ai nostri clienti ed accelerare sull’innovazione e sul digitale, ci siamo dotati di una nuova organizzazione, più snella e piatta, che mette il cliente al centro. L’arrivo di nuovi colleghi di così grande competenza, esperienza e leadership in posizioni strategiche è per me la testimonianza di un percorso condiviso di importanti investimenti, che daranno un impulso deciso al nostro progetto”.

Commenta