Condividi

Hera: completata acquisizione di Waste Recycling Spa

L’ultima operazione della multiutility bolognese riguarda una società attiva nel trattamento e nel recupero di rifiuti speciali in provincia di Pisa

Hera: completata acquisizione di Waste Recycling Spa

Herambiente, società del gruppo Hera attiva nel trattamento e nel recupero di rifiuti, ha acquisito il 100% di Waste Recycling Spa e delle società interamente controllate Neweco Srl e Rew Trasporti Srl. Con questa operazione si aggiunge un altro tassello al perimetro della multiutility bolognese. 

Waste Recycling è una realtà consolidata e ben posizionata all’interno di un importante distretto industriale, in provincia di Pisa, che rappresenta un’eccellenza nel panorama italiano degli operatori di filiera nel trattamento e nel recupero di rifiuti speciali. L’azienda svolge da oltre 20 anni l’attività di raccolta, stoccaggio, trattamento, smaltimento e selezione di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, sia solidi che liquidi, attraverso le due sedi produttive di via Malpasso e via Usciana a Castelfranco di Sotto (Pisa). 

Questa acquisizione risponde alla logica di sviluppo e alla strategia commerciale di Herambiente, che punta all’utilizzo di piattaforme regionali e all’espansione della propria presenza extra-territorio. Nel 2014 Waste Recycling ha trattato circa 370 mila tonnellate di rifiuti speciali, di cui 283 mila tonnellate di reflui, fatturando circa 32 milioni di euro per l’80% concentrato nella regione Toscana. Può contare su un centinaio di dipendenti, 4 mila contratti e 3 mila clienti attivi. Offre servizi ad hoc anche a grandi gruppi del settore farmaceutico, chimico e siderurgico, con partnership commerciali che permettono di garantire maggiore copertura di servizi e continuità con i clienti.

Commenta