Condividi

Generali Future Award 2016 a Justin Smith

E’ il fashion designer inglese Justin Smith il vincitore del “Generali Future Award” 2016, il premio che Generali assegna ad un giovane talento che alla creatività abbina la capacità d’impresa.

Generali Future Award 2016 a Justin Smith

E’ il fashion designer inglese Justin Smith il vincitore del “Generali Future Award” 2016, il premio che Generali assegna ad un giovane talento che alla creatività abbina la capacità d’impresa. Il Premio, giunto alla seconda edizione, verrà consegnato il prossimo 16 luglio a Trieste durante la serata finale di ITS (International Talent Support).

 “Vogliamo sostenere i talenti capaci di avere idee innovative e di renderle reali – ha affermato Simone Bemporad, Group Director of Communications and Public Affairs di Generali – Generali, da sempre è impegnata nello studio e nell’offerta di prodotti e servizi che migliorino la qualità della vita delle persone, investe nell’innovazione e nella capacità di fare impresa”.

Justin Smith, inglese, 38 anni, scelto fra i finalisti delle edizioni passate di ITS, la piattaforma internazionale di talent scouting, rappresenta al meglio questo progetto. Distintosi per la visione innovativa e sperimentale, riceverà un premio in denaro e una copertura assicurativa.

Laureato con un MA in modisteria al Royal College of Art, Justin Smith ha creato l’etichetta J Smith Esquire. Ha collaborato con firme come Stella McCartney, Moschino, Manish Arora e Aganovich. Justin Smith sostiene con passione la tradizione della modisteria, ridefinendo il concetto di copricapo classico, sfidando le convenzioni e le tecniche di realizzazione.

Il lavoro di J Smith Esquire include un prestigioso portafoglio di clienti che si sviluppa in molti settori, tra i quali il cinema. Per esempio, ha collaborato in ‘Maleficent ‘ realizzando l’iconico copricapo di Angelina Jolie.

Nel 2015, anno della sua prima edizione, il Premio è stato assegnato al designer Aitor Throup.

Commenta