Condividi

Eurozona: cala la produzione industriale, -1,9% su anno ad agosto

Nuovo flop per la produzione industriale nell’Unione valutaria, in calo dell’1,8% su luglio e dell’1,9% su base annua – L’Italia limita i danni, registrando una crescita dello 0,3% su luglio e una flessione dello 0,7% su base annua.

Eurozona: cala la produzione industriale, -1,9% su anno ad agosto

Cala la produzione industriale nell’Eurozona. Secondo i dati diffusi da Eurostat, nel mese di agosto il dato nell’unione valutaria ha fatto segnare una flessione dell’1,8% rispetto a luglio e dell’1,9% su base annua. Allargando il discorso all’intera Ue, il calo è stato rispettivamente dell’1,4% e dello 0,7%. Limita i danni l’Italia, che registra una crescita dello 0,3% su base mensile, ma una flessione dello 0,7% su base annua.

Rispetto a luglio nell’Eurozona spicca il calo della produzione di beni capitali (-4,8%), non compensato dalla crescita della produzione di energia, +1,2%. Su base annua, la flessione più consistente è sempre quella dei beni capitali (-3,7%), seguita dall’energia (-3,5%). In crescita dell’1,4% la produzione di beni di consumo non durevoli.



Commenta