Condividi

Enel riacquista bond propri per 1,7 miliardi di dollari

L’operazione è stata effettuata nel contesto della strategia di ottimizzazione della struttura delle passività del colosso elettrico italiano mediante una gestione attiva delle scadenze e del costo del debito. La data di regolamento sarà il 2 agosto 2017.

Enel riacquista bond propri per 1,7 miliardi di dollari

Enel Finance International N.V., la societa` finanziaria del gruppo controllata da Enel a seguito dell’esercizio dell’opzione di riacquisto “Redemption at the option of the Issuer”, acquisterà per cassa l’intero ammontare di un prestito obbligazionario pari a 1,75 miliardi di dollari statunitensi emesso dalla stessa Enel Finance International N.V. e garantito da Enel.

L’operazione del gruppo guidato da Francesco Starace è stata effettuata nel contesto della strategia di ottimizzazione della struttura delle passività del colosso elettrico italiano mediante una gestione attiva delle scadenze e del costo del debito. La data di regolamento sarà il 2 agosto 2017.

Su Piazza Affari, il titolo Enel guadagna attualmente lo 0,17% a 4,832 euro. 

Commenta