Condividi

Enel, primi contatti con Niel sulla banda ultralarga

L’operatore francese e il colosso italiano dell’elettricità avrebbero avuto i primi contatti per l’affitto della rete in fibra che Enel Open Fiber sta realizzazndo – Iliad dovrebbe entrare nel mercato italiano a partire dalla seconda metà del 2017.

Enel, primi contatti con Niel sulla banda ultralarga

Iliad è in contatti preliminari con Enel per valutare la possibilità di affittare la banda ultra-larga costruita attraverso Enel OpEn Fiber (EOF). L’operatore francese, che controlla il provider di telecomunicazioni Free, dovrebbe entrare nel mercato italiano nella seconda metà del 2017 e sta, dunque, sondando la possibilità di affittare la rete a prezzi più bassi rispetto a quelli che farebbe Telecom Italia.

I contatti tra le parti sono stati confermati anche dall’ad di Enel Francesco Starace, a margine della conferenza New York Times Energy for Tomorrow. Secondo Starace, dopo questi primi contatti, i vertici di Iliad stanno decidendo cosa fare. Iliad, invece, non ha commentato.

Commenta