Condividi

Decreto del Fare oggi al Senato: nodo stipendi manager pubblici

Si va verso un maxiemendamento su cui il Governo potrebbe porre la fiducia – Il termine ultimo per la conversione è il 20 agosto – Diverse le questioni ancora aperte, a cominciare dal tetto ai compensi dei manager pubblici, che potrebbe essere affrontato direttamente in Aula.

Decreto del Fare oggi al Senato: nodo stipendi manager pubblici

Giornata di svolta per il decreto del Fare. Il provvedimento conclude oggi l’iter nelle commissioni Affari Costituzionali e Bilancio del Senato. L’approdo nell’Aula di Palazzo Madama è atteso per le 17 e non è escluso che il Governo possa porre la fiducia su un maxiemendamento. Il termine ultimo per la conversione è il 20 agosto. 

Diverse le questioni ancora aperte, a cominciare dal tetto ai compensi dei manager pubblici, che potrebbe essere affrontato direttamente in Aula. Sulla questione c’è già un emendamento del Governo, che però non raccoglie la piena condivisione della maggioranza.



Nelle commissioni, invece, sarà presentato il pacchetto Expo che prevede, fra l’altro, l’Iva agevolata al 10% sui biglietti d’ingresso all’esposizione. Tra le questioni irrisolte anche quella dell’Ape, l’attestato di prestazione energetica introdotto dal dl ecobonus, senza il quale i contratti di vendita e di locazione sono nulli.

Commenta