Condividi

Caltagirone Editore, Catricalà entra in Cda

L’ex numero uno dell’Antitrust rimarrà in carica fino all’approvazione del bilancio 2017

Caltagirone Editore, Catricalà entra in Cda

Antonio Catricalà entra a far parte del Consiglio d’amministrazione di Caltagirone Editore e rimarrà in carica con il resto del Cda fino all’approvazione del bilancio 2017. Lo ha deciso l’assemblea degli azionisti del gruppo editoriale, che ha anche approvato il bilancio 2016 consolidato. L’esercizio si è chiuso con ricavi a 152,3 milioni e risultato netto negativo per 62,4 milioni. I consiglieri scendono così da 10 a nove, dopo le uscite di Giampiero Nattino che si è dimesso e di Gaetano Caltagirone che è mancato.

Gli azionisti hanno poi scelto di revocare e riapprovare la precedente delibera in materia di acquisto e vendita di azioni proprie per massimo il 3% del capitale comprese le azioni già detenute.



Commenta