Condividi

Borsa: Intesa corre, Generali cade

L’abbandono del progetto di integrazione con Generali giova al titolo di Intesa, maglia rosa del listino italiano – Brutta apertura di settimana per il Leone che, privato dell’appeal speculativo dell’ultimo mese, cade a Piazza Affari.

Borsa: Intesa corre, Generali cade

Sale Intesa e scende Generali. Andamento in due direzioni diametralmente opposte a Piazza Affari per i due gruppi dopo l’abbandono, da parte di Intesa, del progetto di integrazione con Generali: la banca milanese registra un rialzo superiore al 5%, segnalandosi come la maglia rosa del listino italiano, mentre il gruppo triestino veste la maglia nera, con un ribasso intorno al 4%.

Nella giornata di venerdì era arrivato l’annuncio della banca guidata da Carlo Messina, che spiegava di non aver “individuato opportunità in una possibile combinazione con Generali”. L’istituto ha, dunque, deciso che “accrescerà per via endogena la creazione e distribuzione di valore per i propri azionisti, preservando la leadership di adeguatezza patrimoniale”.



La reazione positiva del mercato è legata, inoltre, alla scomparsa del rischio di una maxi-operazione che poteva portare una diluizione dei soci e limitare la distribuzione di dividendi in futuro. In questo moto, fugati i molti dubbi su un’operazione del genere, è tornato il sereno sul titolo di Intesa, e l’attenzione è più che altro rivolta al piano di sviluppo al 2020 che sarà presentato dall’istituto.

Discorso opposto per Generali. Gli analisti di Equita Sim hanno rivisto al ribasso il loro rating sul titolo del gruppo triestino. Privato dell’appeal speculativo degli ultimi mesi, il giudizio su Generali è stato riportato a hold dal precedente buy, mentre il nuovo target price è stato fissato a 15 dai precedenti 19 euro.

Commenta