Condividi

Bce, giovedì parte l’operazione Tltro

Barclays ipotizza che la richiesta non supererà i 270 miliardi, Unicredit non va oltre i 350 miliardi – L’impatto per il Sud Europa sarà condizionato dalla restituzione dei prestiti ottenuti con il primo Ltro: circa 150 miliardi sui 255 erogati nel 2011/12.

Bce, giovedì parte l’operazione Tltro

Prenderà il via giovedì prossimo la prima delle otto emissioni Tltro della Bce, ovvero le aste per il rifinanziamento con cui si intende riattivare il credito e far affluire denaro verso le imprese. Nel 2014 saranno effettuate due operazioni per un importo complesso massimo di 400 miliardi.

In realtà, non tutte la banche, specie quelli dell’area “core” del nord Europa, faranno richiesta di questi prestiti. Barclays ipotizza che la richiesta non supererà i 270 miliardi, mentre le stime di Unicredit non vanno oltre i 350 miliardi.



L’impatto per il sud Europa sarà condizionato dalla restituzione dei prestiti ottenuti con il primo Ltro: circa 150 miliardi sui 255 erogati nel 2011/12. Il rimborso alla Bce è fissato per il febbraio 2015.

Commenta