Condividi

Banco Bpm-Bei: 600 milioni per Pmi e Mid Cap

Bei mette a disposizione 600 milioni che il Banco Bpm collocherà tramite quattro prestiti globali: due per 400 milioni complessivi destinati alle Pmi e altri due da 200 milioni totali per le Mid Cap.

Banco Bpm-Bei: 600 milioni per Pmi e Mid Cap

Banco Bpm e la Banca europea per gli investimenti (Bei) hanno siglato il primo accordo di collaborazione per il finanziamento delle Pmi e delle Mid Cap. Con questa intesa, spiega una nota, Bei mette a disposizione 600 milioni che il Banco Bpm collocherà tramite quattro prestiti globali: due per 400 milioni complessivi destinati alle Pmi e altri due da 200 milioni totali per le Mid Cap. L’importo massimo per singolo finanziamento è di 12,5 milioni per le Pmi e 25 milioni per le aziende medie.

“Banco Bpm è diventato sin dall’inizio un punto di riferimento per le imprese manifatturiere e dei servizi del nostro paese – ha commentato Maurizio Faroni, direttore generale di Banco Bpm – L’accordo con Bei è un’ulteriore dimostrazione della volontà della banca di essere vicina all’imprenditoria del territorio e della consapevolezza che operazioni di questo genere creano un valore significativo per tutta l’economia del Paese, non solo in termini di sostegno agli investimenti, ma anche di impatto sociale”.

Commenta