Condividi

Banche: commissione d’inchiesta si sblocca

I nomi della delegazione del Pd sono arrivati: si sblocca così la procedura per la creazione della commissione, che dovrebbe vedere la luce in tempi brevi, forse già la prossima settimana.

Banche: commissione d’inchiesta si sblocca

Il Pd ha scelto quali saranno i suoi membri nella commissione parlamentare d‘inchiesta sulle banche. Si sblocca così l’iter per la creazione della commissione stessa, che dovrebbe vedere la luce in tempi brevi, forse già la prossima settimana.

La delegazione del Pd sarà composta da Francesco Bonifazi, Susanna Cenni, Gian Pietro Dal Moro, Carlo Dell‘Aringa, Matteo Orfini, Giovanni Sanga, Luigi Taranto e Franco Vazio, spiega l‘ufficio stampa dei democratici.

La prima riunione della commissione sarà convocata dai presidenti di Camera e Senato entro 10 giorni dalla nomina di tutti i membri, con all‘ordine del giorno la scelta del presidente, tradizionalmente un esponente delle opposizioni o una figura istituzionale.

La commissione dovrà indagare sui casi di crisi bancaria emersi durante la crisi economica e l‘efficacia delle autorità di vigilanza: Bankitalia e Consob.

I suoi lavori inizieranno nel vivo della partita per la scelta del nuovo governatore di Via Nazionale, dal momento che il mandato di Ignazio Visco scade a novembre. La legge affida la scelta al presidente della Repubblica su indicazione dell‘esecutivo.

Commenta