Condividi

Aumento di capitale Ubi Banca: ecco i dettagli

La ricapitalizzazione avverrà al prezzo di 2,395 per ciascuna nuova azione con uno sconto del 26,1% sul prezzo teorico ex-diritto (Terp) – I diritti di opzione saranno esercitabili dal 12 al 27 giugno e negoziabili fino al 21 – Tutti i dettagli

Aumento di capitale Ubi Banca: ecco i dettagli

Arrivano i dettagli sull’imminente aumento di capitale da 400 milioni di euro di Ubi Banca per mantenere il Cet1 ad un livello superiore all’11% nell’ambito dell’acquisto delle tre Good Bank conclusosi lo scorso 10 maggio. 

In base a quanto previsto la ricapitalizzazione avverrà al prezzo di 2,395 per ciascuna nuova azione con uno sconto del 26,1% sul prezzo teorico ex-diritto (Terp). A rendere note le condizioni è lo stesso istituto guidato da Victor Massiah. 

I diritti di opzione saranno esercitabili dal 12 al 27 giugno e negoziabili fino al 21. I diritti di opzione non esercitati entro suddetto periodo saranno offerti sullo stesso Mta. 

In particolare, l’operazione prevde l’emissione di un massimo 167.006.712 azioni ordinarie Ubi Banca, prive di valore nominale espresso, aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie Ubi Banca già in circolazione e godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti aventi diritto nel rapporto di 6 azioni di nuova emissione ogni 35 azioni possedute, al prezzo di sottoscrizione di 2,395 per ciascuna nuova azione, da imputarsi interamente a capitale sociale.

ll controvalore dell’offerta in opzione sarà dunque pari a un massimo di 399.981.075 di euro.

L’aumento di capitale sarà curato da Credit Suisse e Morgan Stanley, che agiranno rispettivamente nel ruolo di Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner. Con le due investment bank Ubi ha stipulato un contratto di garanzia per la sottoscrizione delle azioni di nuova emissione eventualmente rimaste inoptate. La ricapitalizzazione era stata varata per mantenere il Cet1 ad un livello superiore all’11%, alla luce dell’acquisizione delle tre Good Bank (Banca Marche, Banca Etruria e Carichieti) conclusasi lo scorso 10 maggio.

Commenta