Condividi

Atlantia ed Erg ancora in corsa a Piazza Affari

I Colloqui con Acs su Abertis spingono ancora il titolo della holding della famiglia Benetton, oggi il migliore del Ftse Mib – Erg corre sul Mid Cap grazie ai conti 2017 e alla cessione di Brockaghboy Windfarm.

Atlantia ed Erg ancora in corsa a Piazza Affari

Non si ferma Atlantia, tra i migliori titoli del Ftse Mib per la seconda seduta consecutiva. il titolo della holding della famiglia Benetton, viaggia in rialzo del 2,9% a 27,83 euro, posizionandosi al primo posto tra le blue chip a fronte di una performance del listino pari a -0,3%.

A spingere gli acquisti su Atlantia sono i colloqui con Acs, confermati ieri dai Benetton, sulla possibile spartizione degli degli asset di Abertis al fine di evitare una guerra dei prezzi. In base alle indiscrezioni, stavolta non confermate, una dei due contendenti dovrebbe procedere con l’Opas, mentre l’altro potrebbe subentrare solo in un secondo momento. Atlantia e Acs, per il momento, si limitano a dire che “sono in corso conversazioni preliminari sull’opa” ma che “finora non si è  arrivati ad alcun accordo”.



Ma ad attirare l’attenzione degli investitori c’è anche Erg, che sale del 2% a 18,6 euro. Un rialzo che segue l’exploit realizzato nella seduta dell’8 marzo, quando le azioni hanno guadagnato il 6,3%. Negli ultimi giorni, il progresso è supera il 19%. Alla base della prestazione, non solo i conti del 2017 – chiuso con un utile in salita del 32% –  e il business plan al 2022, ma anche la cessione del 100% di Brockaghboy Windfarm per 108 milioni di euro.

Commenta