Condividi

Atlantia: Aena boccia offerta su Abertis

Il socio pubblico di controllo del gruppo aeroportuale Aena ha respinto l’ipotesi di lanciare un’offerta alternativa a quella presentata dall’italiana Atlantia. I titoli della società italiana, sotto pressione, recuperano a Piazza Affari

Atlantia: Aena boccia offerta su Abertis

L’azionista di controllo del gruppo aeroportuale Aena, la holding Enaire (di proprieta’ pubblica), “ha deciso all’unanimita’ di respingere” la potenziale acquisizione di Abertis da parte di Aena. E’ quanto si legge in una nota di Aena dove si conferma che il consiglio di amministrazione e il comitato esecutivo di Aena avevano in primo tempo valutato la fattibilita’ finanziaria e industriale di una potenziale offerta pubblica per acquisire Abertis. Su Abertis il gruppo italiano Atlantia ha lanciato mesi fa una offerta pubblica a 16,5 euro per azione.

I titoli dei gruppi interessati al deal sono stati sotto pressione quando, dopo alcuni insistenti rumors circolati a Madrid sull’interesse di Aena ad entrare in campo sull’operazione Abertis sbarrando la strada ad Atlantia, la Consob spagnola ha chiesto chiarimenti e sospeso dalle contrattazioni il titolo della società autostradale. Dopo la netta presa di distanze di Aena, i titolo Abertis sono tornati in contrattazione alle 11. Atlantia ha recuperato terreno e quota 25,3243 euro (+0,16%) alle 11,40.

Commenta