Condividi

Asta Btp: tassi in forte rialzo, lo spread vola

I rendimenti salgono dello 0,6% sui titoli decennali (4 miliardi) e dello 0,38% su quelli con scadenza a 5 anni (2,75 miliardi) – Venduti anche 2,25 miliardi di Ccteu con un rendimento lordo in risalita allo 0,73% – Spread oltre quota 180 punti base – Piazza Affari in profondo rosso con banche e assicurazioni.

Asta Btp: tassi in forte rialzo, lo spread vola

Giornata difficile sul mercato del debito italiano. L’asta di Btp lanciata questa mattina dal Tesoro si è chiusa con tassi d’interesse in forte rialzo, che rispecchiano l’improvvisa risalita dello spread rispetto al Bund sul mercato secondario.

Nel dettaglio, il collocamento del titolo a 5 anni si è chiuso con la vendita di 2,75 miliardi di buoni a un rendimento lordo dello 0,92%, in crescita di 38 punti base dall’asta precedente.



Ancor più marcata la risalita sul 10 anni, che è stato piazzato per 4 miliardi con un rendimento in risalita di 60 punti base, al 2,37%.

Venduti infine 2,25 miliardi di Ccteu con un rendimento lordo in risalita allo 0,73%.

Intanto, lo spread Btp-Bund si è stabilizzato oltre quota 180 e a fine mattinata fa segnare 184 punti base.

La tensione sul debito si ripercuote sui titoli bancari e assicurativi, che negli stessi minuti trascinano Piazza Affari in rosso di quasi il 2%.

Commenta