Condividi

Alitalia: ok al piano entro il weekend

Alitalia, ha spiegato l’ad Cramer Ball, “è in linea con l’obiettivo di arrivare a una riduzione dei costi pari a 160 milioni di euro nel solo 2017 (che non include il costo del lavoro), così come annunciato nel cda di gennaio”.

Alitalia: ok al piano entro il weekend

L’approvazione del nuovo piano industriale di Alitalia arriverà entro la fine della settimana. Questo quanto si legge nel comunicato diffuso dalla società al termine dell’odierno consiglio di amministrazione, durato all’incirca un paio d’ore.

Il board di oggi – si legge nella nota – è stato aggiornato sul processo di condivisione con gli azionisti del piano di rilancio della compagnia, alla luce del lavoro svolto dall’advisor Roland Berger che sta redigendo una valutazione indipendente del piano stesso.

Alitalia, ha spiegato l’ad Cramer Ball, “è in linea con l’obiettivo di arrivare a una riduzione dei costi pari a 160 milioni di euro nel solo 2017 (che non include il costo del lavoro), così come annunciato nel cda di gennaio”.

Ball ha sottolineato inoltre che “ulteriori tagli (sempre non relativi al costo del lavoro) sono stati identificati e potranno essere realizzati nel corso del piano”.

“Sullo sfondo di un contesto finanziario complesso», il cda di Alitalia «ha preso atto delle performance commerciali registrate nel mese di gennaio” continua la nota. “In particolare, per quanto riguarda il load factor, che nel primo mese del 2017 ha registrato un valore medio del 78%, con una crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente di 4,4 punti percentuali, e per quanto riguarda le vendite di biglietti che sempre a gennaio hanno registrato un aumento del 7% rispetto all’anno precedente”.

Commenta