Condividi

Alibaba: Ipo record a Wall Street, parte oggi il roadshow globale

Il colosso cinese si appresta a lanciare sulle Borse degli Stati Uniti la più importante Ipo della storia per una società “internet-related”: almeno 24 miliardi di dollari di raccolta per un valore di mercato di 163 miliardi – Wall Street ha accettato una matricola dalla governance oscura, così complicata che la Borsa di Hong Kong ha preferito rinunciare.

Alibaba: Ipo record a Wall Street, parte oggi il roadshow globale

Grandi manovre cinesi a Wall Street. La settimana finanziaria si apre oggi con l’avvio del road show di Alibaba, il colosso dell’e-commerce made in China, che si appresta a lanciare sulle Borse degli Stati Uniti la più importante Ipo della storia per una società “internet-related”: almeno 24 miliardi di dollari di raccolta per un valore di mercato di 163 miliardi. 

Al di là dell’aspetto finanziario, l’arrivo della creatura di Jack Ma sul listino di New York ha un sapore storico per almeno due ragioni: 



1) la società di Hangzhou, leader nel commercio elettronico via mobile, punta a ripetere sui mercati occidentali il successo ottenuto in patria, sfidando i big Usa; 

2) Wall Street ha accettato una matricola dalla governance oscura, così complicata che la Borsa di Hong Kong ha preferito rinunciare all’affare pur di non violare il principio di “un’azione, un voto”. 

Due team di dirigenti del gruppo, guidati dal fondatore Jack Ma, e accompagnati da rappresentanti delle banche che si occupano del collocamento in Borsa (Credit Suisse, Deutsche Bank, Goldman Sachs, JpMorgan, Morgan Stanley e Citigroup) inizieranno infatti da domani a incontrare potenziali acquirenti dei titoli. Il roadshow prevede fermate a Boston, Londra, in Medio Oriente, San Francisco e Hong Kong prima di una tappa finale a New York.

Commenta