Condividi

Vigilanza bancaria europea, come saranno le banche di domani? Convegno Bcc Cambiano a Firenze

CONVEGNO DELLA BCC DI CAMBIANO – “La Vigilanza bancaria europea. come saranno le banche di domani?” è il tema dell’incontro annuale di formazione promosso dalla Bcc di Cambiano, maggior banca di credito cooperativo della Toscana e quarta Bcc d’Italia, che si tiene venerdì 12 dicembre a Firenze (h.16.30, viale dell’Aeronautica 14).

Vigilanza bancaria europea, come saranno le banche di domani? Convegno Bcc Cambiano a Firenze

Le novità della Vigilanza bancaria europea e il futuro delle banche è il tema dell’incontro annuale di formazione promosso per venerdì 12 dicembre a Firenze (h. 16,30, Viale dell’Aeronautica 14) dalla Bcc di Cambiano, che è la più antica banca di credito cooperativo italiana tuttora operante ma anche la maggior Bcc della Toscana per totale attivo e la quarta in Italia.

La lectio magistralis sarà tenuta da Francesco Lenoci dell’Università Cattolica di Milano. Prima è in programma l’indirizzo di saluto del presidente della banca, Paolo Regini, e un intervento sugli scenari economici del direttore di FIRSTonline, Franco Locatelli.



Il convegno, che si svolgerà nell’aula magna dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche di Firenze e al quale prenderanno parte circa 500 tra quadri e dipendenti, sarà concluso dal direttore generale della Bcc di Cambiano, Francesco Bosio, che illustrerà gli ultimi dati di bilancio e soprattutto le strategie e le novità della banca fiorentina. 

Commenta