Condividi

Unicredit, dal 19 febbraio parte Open Pavilion

Dal 19 febbraio 2016 parte “OPEN Pavilion”, una serie di incontri mensili dedicati agli appassionati e ai curiosi della cultura.

Unicredit, dal 19 febbraio parte Open Pavilion

Dal 19 febbraio 2016 parte “OPEN Pavilion”, una serie di incontri mensili ideati dal giornalista, scrittore e poeta Roberto Cotroneo e da UniCredit Pavilion, dedicati agli appassionati e ai curiosi della cultura. “Le conferenze – racconta Roberto Cotroneo – apriranno prospettive e punti di vista su quanto ormai ci circonda e fa parte delle nostre vite: narrazioni, musica, arte, immagine, pensiero critico. Saranno un’occasione per avvicinare i protagonisti di queste discipline: letterati, compositori, musicisti, poeti, artisti, fotografi, filosofi, scienziati, registi, attori, esperti di tecnologie e per sentirli raccontare i loro saperi e le loro esperienze.”

“OPEN Pavilion perché la rassegna è aperta a tutti i cittadini che vorranno partecipare – ha dichiarato Serena Massimi, Responsabile UniCredit Pavilion –. OPEN perché chiederemo ai protagonisti di tutti i campi del sapere di condividere la propria esperienza e conoscenza, dando accesso alle pagine del proprio diario professionale e personale. OPEN perché questo è lo spirito di UniCredit Pavilion e delle sue iniziative”. Il primo appuntamento – il 19 febbraio, alle ore 18.00 – sarà con Michelangelo Pistoletto, pittore e scultore italiano, che approfondirà il tema “Il pensiero e l’idea. Il laboratorio dell’arte”.



Per l’occasione, ci racconterà il suo lavoro di artista, il suo modo di pensare le opere e di guardare alle cose, aprendoci il portone della sua officina e narrando il suo percorso professionale e lo stato attuale della sua arte. Già programmati i prossimi incontri con il fotografo Ferdinando Scianna il 23 marzo alle 18 e con la scrittrice Dacia Maraini il 23 maggio alle 20. Maggiori informazioni sui prossimi appuntamenti e gli orari degli incontri saranno disponibili sul sito www.unicreditpavilion.it

Commenta